fbpx

Consulente SEO: Ruolo e missioni

Cos’è un consulente SEO (search engine optimization)?

La missione del consulente esperto SEO è di aiutare le aziende a migliorare la loro visibilità nei motori di ricerca. Per prima cosa, parleremo dei compiti che svolge.

Dovrebbe avere una vasta gamma di competenze nel marketing online ed essere dotato di diverse qualità che presenteremo in una seconda fase.

Il lavoro del consulente SEO è uno dei principali attori sul web, si chiede come scegliere un consulente SEO e pensa anche a come diventare un consulente SEO.

SEO Consultant: le qualità da possedere

L’umiltà, la prima qualità del consulente SEO

Prima di tutto, un consulente SEO dovrebbe essere umile. Conosce i metodi e le leve per migliorare il posizionamento di un sito nella classifica dei motori per puntare alla prima pagina e alle prime posizioni, ma sa che non ci sono certezze in questo campo.

Inoltre, segue da vicino l’evoluzione delle regole per evitare sanzioni e può ridefinire la strategia SEO se lo ritiene necessario.

Non è necessariamente un esperto di informatica, ma ha alcune nozioni in fase di sviluppo, poiché a volte deve consultare o modificare il codice sorgente di una pagina web.

Mi viene in mente una domanda: qual è il prezzo di un consulente seo?

Una capacità di analisi e una curiosità costante

Un consulente SEO qualificato è anche in grado di analizzare l’usabilità di un sito web o di un negozio online e di fornire raccomandazioni per migliorare l’esperienza dell’utente, una caratteristica che gioca un ruolo nel SEO.

L’esperto SEO si distingue per la qualità editoriale e deve saper affrontare argomenti più o meno complessi, tenendo conto delle specificità del web (articoli concisi e strutturati che catturano l’attenzione del lettore).

La curiosità è anche una delle sue particolarità.

Infatti, permette di essere interessati a nuove tecniche e di essere un passo avanti rispetto ad altri consulenti che rappresentano una competizione nei risultati dei motori di ricerca.

È anche un vantaggio nella ricerca di link esterni (backlink) al vostro sito.

Inoltre, un consulente SEO è molto interessato a mostrare pazienza e pedagogia. La prima attitudine è essenziale in quanto a volte è necessario attendere diversi mesi prima di osservare i primi risultati delle ottimizzazioni.

Un insegnante professionista ha la capacità di trasmettere parte del suo know-how, che non è trascurabile durante la formazione SEO.

Un consulente SEO può lavorare come freelance o in un’agenzia web.

Le missioni di un consulente SEO

Consigli di ottimizzazione on-page e off-page

Il consulente SEO può monitorare e valutare l’impatto delle azioni intraprese dal vostro cliente e darvi altre raccomandazioni mese dopo mese, in base all’evoluzione delle posizioni del sito.

È anche in grado di attuare le proprie raccomandazioni. Si tratta di ottimizzazioni molto generiche dei contenuti web esistenti, come la scrittura di titoli rilevanti e l’arricchimento semantico (scegliendo le parole chiave giuste).

Sono anche i passi volti a sviluppare la popolarità attraverso l’acquisizione di link di qualità, segnali che sono simili a raccomandazioni positive agli occhi dei motori di ricerca.

La conformità tecnica dei siti

Infine, il terzo tipo di azione riguarda gli aspetti tecnici della SEO. È probabile che facilitino l’indicizzazione da parte dei robot a motore, il che è particolarmente importante per i siti molto grandi. Oltre a queste missioni, vengono segnalate operazioni che garantiscono al cliente che il lavoro è ben fatto per promuovere la visibilità del sito a lungo termine.

Pedagogia, una qualità essenziale del consulente SEO
Le prerogative di un consulente SEO spesso vanno ben oltre le raccomandazioni SEO.

Spesso è chiamato a formare team interni nel campo del web marketing per integrare le migliori pratiche.

Inoltre, i professionisti che desiderano aumentare il loro pubblico si rivolgono molto rapidamente ai loro servizi per la gestione delle campagne pubblicitarie (ex Google Adwords).

Switch The Language